Supporto clienti + 39 049 7800207

Da Hadtchlu a Tappeti Isfahan

TAPPETO TABRIZ
TAPPETO TABRIZ ANTICO 376 X 273 , PARTICOLARE DEI CANTONALI E CORNICE DELLA TESTATA. UNO SPLENDIDO ESEMPLARE DELLA COLLEZIONE GB-RUGS

Hadtchlu

In Iran è il tappeto appeso e arrotolato al di sopra dell’entrata, usato per chiudere la tenda, corrispondente al turkmeno Engsi o Ensi usato per chiudere la Yurta.

Haft rangh

Stesso significato di “sette colori”, “seven colors”. Sono i colori degli orditi in seta dei tappeti Senneh più fini che esistano.
Haiduss, Oulmes, Ourika, Tata Kilim Berberi,  sono i Kilim realizzati dalle varie tribù berbere del Marocco e da cui prendono il nome. Ecco un esempio di Haiduss e Oulmes Berberi.

Haji Jalili maestro tessitore

Verso la fine del IXX secolo vi fu a Tabriz un risveglio artistico, dovuto anche ad una delle figure più importanti di Tabriz, il maestro tessitore Haji Jalili, proveniente dalla vicina Marand. Nei suoi laboratori furono annodati esemplari stupendi ed irripetibili.

Hamadan (tappeto)

Tappeti annodati nell’omonima regione dell’Iran centro-occidentale, le cui popolazioni sono da sempre molto attive nella produzione dei tappeti. I soggetti hanno talvolta grandi medaglioni esagonali e talvolta sono floreali. Trame e ordito in cotone e vello in lana di frequente color cammello nelle bordure. Ecco un tappeto Hamadan dal nostro catalogo.

Hebey 200 line (tappeto)

Tappeti cinesi di nuova manifattura, con disegni floreali di Kashan ed Isfahan. Trama e ordito in cotone, annodati finemente con lane morbidissime (200 Line) e finiture dettagliate. Veramente molto rubusti.

Hemp Tappeti con disegno Berbero

Sono Indiani, annodati completamente in canapa, quindi con un nodo piuttosto grosso. Ispirati ai tappeti Beni Ourain delle popolazioni berbere dell’Alto Atlante. Ottimo è l’effetto decorativo inserito in ambienti moderni.

Hemp and wool Design (tappeto)

Tappeti di design, annodati in India in lana e canapa che ha la lucentezza della seta.

Hereke (tappeto)

Sono fra i tappeti più pregiati e caratterizzati dal nodo più minuto della produzione turca. Sono tessuti nella cittadina costiera omonima, nei pressi di Istanbul. Ancora oggi sono tessuti completamente in seta oppure con lana e seta su cotone. Gli esclusivi disegni vengono realizzati prima su cartone. Vi sono artigiane talmente abili da riuscire ad intrecciare fino a trenta nodi piccolissimi al minuto. L’ottima qualità degli Hereke è dovuta alla combinazione fra i migliori materiali disponibili ed un eccezionale tecnica di annodatura. Viene usata solo la lana migliore per gli annodati con trama e ordito in cotone, oppure vengono realizzati completamente in seta con inserti di fili dorati, utilizzando la migliore seta vegetale prodotta a Bursa.

TAPPETO HEREKÈ SETA
TAPPETO HEREKÈ SETA 140 X 93 141525245131 – PARTICOLARE DELLA CORNICE
TAPPETO HEREKÈ SETA
TAPPETO HEREKÈ SETA 224 X 140 141525063098 – PARTICOLARE DELLA CORNICE

Heriz (tappeto)

Originariamente venivano annodati dagli abitanti turchi della città di Heriz, nell’Azerbaïdjan iraniano. I Tappeti fatti dai tessitori di Heriz sono da sempre estremamente apprezzati per il loro meraviglioso disegno e per la robustezza. Il loro fascino sta principalmente nell’equilibrio dei colori. Lo spessore dei tappeti di Heriz è di 5- 6 mm. Osservate questo splendido esempio di Heriz vecchio.

Heriz Indo (tappeto)

Tappeti di nuova manifattura indiana, con il soggetto simile agli Heriz originali persiani. Di fatto sono un’imitazione di quest’ultimi.

Heriz Serapi (tappeto)

Serapi è il nome commerciale dato ai tappeti di Heriz annodati tra il 1800 ed il 1910.
Venivano annodati dagli abitanti turchi della città di Heriz, nell’Azerbaïdjan iraniano. Il loro fascino sta principalmente nei bellissimi soggetti stilizzati e nell’equilibrio dei colori, fattori che gli conferiscono una classe eccezionale. Oggi vengono annodati Heriz Serapi un po’ ovunque, dalla Turchia alla Cina passando per India ed Iran, ma non hanno più la classe degli antichi Serapi annodati un secolo fa. Osservate questo splendido esempio di Serapi antico.

Hosseinabad (tappeto)

Sono ornati da minuti motivi ad herati a tutto campo, solitamente rosso o beige. I tappeti Hosseinabad (o Hoseynabad) provengono dall’omonimo distretto iraniano, piuttosto vicino a Malayer, da quì, la notevole somiglianza dei disegni.

Ilam (tappeto)

Città vicina al confine iracheno, fra le più povere dell’Iran e non lontanissima da Kermashah. I loro tappeti sono annodati da tessitori Lori e presentano soggetti decorativi di ispirazione floreale e piccoli medaglioni in sequenza, a tutto campo, color rosa dughy e solitamente di grandi dimensioni. Sono tappeti molto robusti, perfetti per zone di grande passaggio. Notate bene i disegni di questo bel tappeto Ilam.

Indaco

Colorante naturale che serve per tingere di blu la lana. Si estrae da due piante: la indigofera tinctoria e la isatis tinctoria.

Indocinesi (tappeto)

Manufatti prodotti in Indocina, di vecchia e antica manifattura. Molto simili ai tappeti di pechino antichi.

Isfahan Najafabad (tappeto)

A Najafabad, località situata nei pressi di Isfahan, la manifattura dei tappeti si ispira alle produzioni di Isfahan, l’antica capitale dell’Impero Persiano. Sono tappeti decorati con motivi floreali a medaglione che somigliano, sia nello stile che nei colori, ai tappeti Isfahan. L’annodatura però non è dello stesso livello (siamo tra i 180.000 e 450.000 nodi al mq) e vengono utilizzati solo lana e cotone. Sono tappeti robusti, di buona qualità, con tinte calde e abbinamenti raffinati. Questo esemplare è nel nostro catalogo.

Itselik

Contenitore in Kilim, Sumak o annodato, usato dall’annodatore o dall’annodatrice per mettere i fusi da lana.

Tappeti Isfahan

I tappeti Isfahan sono bellissimi tappeti floreali di manifattura, provenienti da Isfahan, città dell’Iran Centrale. Presentano un’annodatura fittissima, la maggior parte con trama e ordito in seta. Nei Tappeti Isfahan anche parte dei fiori sono completamente in seta. Fra i tappeti che non sono di nuovissima produzione, bensì quelli annodati 40 o 60 anni fa, ne esistono esemplari stupendi. Questo è un Isfahan antico, totalmente in seta.

Ultimamente la produzione è peggiorata, diventando più commerciale. Vengono usati meno colori e nel complesso sono più rigidi.

ISFAHAN ANTICO SETA
ISFAHAN ANTICO IN SETA
ISFAHAN NAJAFABAD
TAPPETO ISFAHAN NAJAFABAD
ISFAHAN ANTICO
TAPPETO ISFAHAN ANTICO
ISFAHAN ANTICO
TAPPETO ISFAHAN ANTICO